Caricamento in corso...

   
  Banzi
  Carnevale
 

News collegate al Carnevale

N.B. I link nelle tabelle fanno riferimento alla sezione "Archivio"

 


Carnevale 2009
A sfilare per le strade del paese c'erano 4 carri, insieme ad un gruppo di clown.

Approfondimento: Marzo 2009



Molti anni fa, bambini, ragazzi , adulti e anche anziani per Carnevale si travestivano con gli abiti vecchi, da spose, da zingare e si truccavano il viso con il carbone, con la carta velina rossa bagnata e con il lucido per le scarpe.


Così conciati, a gruppi, girovagavano per le strade del paese ed entravano in molte case: recitavano filastrocche spiritose, raccontavano qualche barzelletta, facevano qualche scherzo e in cambio del loro buon umore ricevano soprattutto salsiccia

Dipendeva poi dalla quantità di salsiccia: chi era più povero dava pochissimo (o niente) e chi era più ricco regalava più salsiccia oppure qualche soldino o qualsiasi altra cosa i padroni di casa possedessero. 



Verso sera, dopo aver fatto il giro del paese, tutto il gruppo si riuniva a casa di qualcuno per mangiare le cose che avevano riuscito a prendere. Molti giovani soprattutto i fornai del paese allestivano un carro allegorico sul quale posavano un pupazzo che rappresentava Carnevale morto; intorno al carro funebre stavano degli uomini travestiti da donne con abiti neri che fingevano di piangere Carnevale morto.

A fine giornata il pupazzo veniva bruciato.



Oggi Carnevale è molto cambiato rispetto ad allora: i carri trainati da trattori sfilano per le strade del paese.




 

 
  Oggi ci sono stati 8 visitatori qui Aggiungi ai Preferiti  
 
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=
<>