Caricamento in corso...

   
  Banzi
  Vicoli di Banzi
 

Vi presentiamo ora una raccolta di foto in cui sono presenti delle immagini su alcune vie di Banzi:


Inoltre abbiamo cercato foto molto antiche di vie di Banzi, e le abbiamo messe a confronto con foto odierne. Ecco cosa ne è venuto fuori...

 

 

Clicca qui!




Sopra, Un vicolo nei pressi del centro storico



Sopra, via Garibaldi. A sinistra è presente il negozio "Fashion", aperto da poco a Banzi.



Sopra, via Piano di Spine, una delle vie alla periferia di Banzi. A destra è presente un forno.



Sopra, un vicolo al centro di Banzi. A sinistra c'è la villa e l'asilo, a destra invece l'Orto dei Monaci, in cui sono presenti gli scavi archeologici.



Sopra, una via che conduce fuori Banzi.



Sopra, la strada provinciale Appula n° 6, che attraversa il paese.



Sopra, via Garibaldi



Sopra, un vicolo nei pressi della piazza



Sopra, un vicolo di Banzi verso la periferia del paese



Sopra, un incrocio presente a Banzi. Si può notare il distributore di benzina di fronte, mentre la strada che svolta a destra, verso l'albero di fronte è la Provinciale Appula n° 6. Andando verso destra c'è la zona PIPE, andando verso sinistra c'è invece il centro di Banzi.



Sopra, un vicolo vicino la piazza.





Nelle due foto sopra è rappresentato l'ingresso del comune di Banzi



Sopra, la via che porta al cimitero




Sopra, una via verso la periferia di Banzi, vicino la strada che porta a Palazzo



Sopra, una via della periferia di Banzi



Sopra, la strada che porta in campagna, dalle parti di Palazzo.



Sopra, una strada nelle vicinanze del Comune di Banzi e della Caserma dei Carabinieri.


Confronti

Qui potremo analizzare i cambiamenti avvenuti alle varie zone di Banzi...

Questa foto sotto rappresenta via Garidaldi qualche decina di anni fa.



Oggi invece appare così:



Si notano alcune differenze sostanziali: la presenza di automobili nella foto più recente, al contrario della prima in cui si vedono delle persone andare in bicicletta. Non si vedono lampioni nella prima foto, quindi dobbiamo immaginare che le strade fossero molto più buie di oggi di notte.




 

 



 
  Oggi ci sono stati 8 visitatori qui Aggiungi ai Preferiti  
 
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=
<>